Site Loader

Secondo gli esperti, l’aumento della valuta indica una crescente accettazione del cripto come una classe di attività a sé stante

E‘ stato un anno difficile per tutti i conti. Ma per Bitcoin, il 2020 è stato un anno meraviglioso.

LEGGI ANCHE
Le azioni collegate alla moneta criptata aumentano mentre Bitcoin raggiunge la pietra miliare di 23.000 dollari
Bitcoin schiaccia i dubbiosi perché il 224% del rally dimostra che è qui per restare
Bitcoin fuori dai record, crolla del 7% nel commercio volatile
Chris Wood taglia l’esposizione all’oro, una prima volta dopo anni; investe in Bitcoin
Bitcoin raggiunge il record di 19.808 dollari dopo il forte calo della scorsa settimana

Bitcoin è in pista per la sua più lunga striscia vincente mensile da oltre un anno dopo aver toccato un record di oltre 28.000 dollari nel fine settimana.

La più grande moneta criptata ha raggiunto il massimo storico di 28.365 dollari la domenica prima di parare parte dell’anticipo, secondo un composito di prezzi compilato da Bloomberg. La corsa di rendimenti fuori misura nel corso di ottobre, novembre e dicembre è stata finora la più lunga da metà del 2019.

„La mia sensazione è che siamo molto vicini al top – potremmo raggiungere i 30.000 dollari“, ha detto Vijay Ayyar, responsabile dello sviluppo del business con la crypto exchange Luno a Singapore. „Dovremmo decisamente vedere un ritiro, ma la portata è probabilmente minore. Potremmo vedere solo un calo del 10-15 per cento“.

È stato un anno difficile per tutti i conti. Ma per Bitcoin il 2020 è stato un anno meraviglioso.

La crittovaluta è quasi quadruplicata, superando per la prima volta i 20.000 dollari, dentellando record dopo record. Gli irriducibili l’hanno acclamata come una copertura per l’inflazione in un’epoca di grandezze senza precedenti della banca centrale. I veterani di Wall Street, da Paul Tudor Jones a Stanley Druckenmiller, l’hanno benedetta come un’attività alternativa, contribuendo al rally. E aziende come MicroStrategy e Square hanno spostato le riserve di liquidità in crypto alla ricerca di rendimenti migliori rispetto a tassi di interesse prossimi allo zero.

Anche se nessuna di queste ragioni per l’acquisto di Bitcoin è dovuta alle sue origini come alternativa alle monete fiat, esse indicano una crescente accettazione del crypto come una classe di attività a sé stante. E questo ha fatto sì che la comunità di fanatici si sia presa l’ennesimo giro di vittoria nella loro ricerca di legittimità. „Quello che sta succedendo ora – e sta succedendo più velocemente di quanto si possa immaginare – è che la Bitcoin si sta spostando da un asset esoterico marginale verso il mainstream“, ha detto Matt Hougan, chief investment officer di Bitwise Asset Management.

„Se la cosa va di moda, ci sono così tanti soldi a margine che dovranno arrivare e stabilire una posizione che mi lascia molto rialzista per il 2021“.

Ma con Bitcoin che cattura maggiore attenzione, potrebbe anche ottenere un ulteriore controllo da parte delle autorità di regolamentazione, dice Guy Hirsch, amministratore delegato per gli Stati Uniti presso la piattaforma di trading online eToro. „Nonostante questo aumento meteorico, ci sono alcune nubi di tempesta all’orizzonte“, ha detto, comprese le ricadute di diverse azioni dell’ultimo minuto da parte dell’amministrazione Trump uscente, tra le altre.

Predire dove andrà è un esercizio arduo. Molti hanno lasciato la moneta per morti dopo il suo rally del 2017 che ha portato a un incidente l’anno successivo, un periodo di tempo a volte indicato come „inverno cripto“.

Ma è aumentato di oltre il 300 per cento nel 2020 e molti investitori dicono che potrebbe continuare a guadagnare l’anno prossimo. Cos’altro c’è sul radar? Per Meltem Demirors, chief strategy officer presso il digital-asset manager CoinShares, ci sono alcune preoccupazioni su ciò che l’amministrazione di Joe Biden potrebbe significare per lo spazio cripto.

In futuro, dicono molti strateghi e investitori, l’industria potrebbe vedere un maggiore controllo e una regolamentazione più severa con Biden alla Casa Bianca.

admin